Medaglia d'argento al merito civile concessa con Decreto del Presidente della Repubblica del 08/11/2004, con la seguente motivazione

 

Centro strategicamente importante per la sua posizione geografica, durante l'ultimo conflitto mondiale, fu teatro di devastanti bombardamenti aerei e navali che provocarono numerose vittime civili e notevoli danni al patrimonio edilizio. La popolazione seppe resistere alle più dure sofferenze dando testimonianza dei più elevati sentimenti di umana solidarietà e spirito di abnegazione verso gli sfollati e i profughi, nel soccorso dei feriti e nella sepoltura di morti di ogni nazionalità. Settembre 1943

Ultimo aggiornamento (Lunedì 27 Aprile 2009 15:13)